Come Fare Uno Screenshot Con Smartphone Huawei

Ci sono diversi modi per ottenere una cattura dello schermo del tuo telefono Huawei. Oggi vedremo come togliere il suono dello screenshot su Android. Di recente hai avuto il telefono con tutti i suoni disattivati, ma facendo uno screenshot hai sentito il classico suono dell’otturatore? Tranquillo è normale, non c’è nulla che non va nel tuo smartphone, ma è impostato così sul tuo modello di telefono Android.

Cioè, anche se tutti i suoni sono abilitati, non sentirai alcun suono dallo screenshot attraverso questo metodo. Bene, se hai un dispositivo Android che non fornisce un’opzione per disabilitare il suono dello screenshot, non preoccuparti. In questo post, ti diremo metodi alternativi per acquisire schermate senza audio. Un altro metodo efficiente per fotografare lo schermo di un terminale Xiaomi consiste nell’utilizzare il relativo quick toggle, cioè l’apposito pulsante funzione presente, per impostazione predefinita, nell’area di notifica di Android. Il primo smartphone Android One è uscito, e si chiama Xiaomi Mi A1. È uno smartphone dotato di molta potenza con sistema operativo Android puro, ed è stato rilasciato con una struttura premium.

  • Se siete curiosi di scoprire la prima beta basata su Android 8.1 Oreo per lo Xiaomi Mi A1, allora siete nel posto giusto.
  • Pensavo intendesse il file manager di Xiaomi, non ricordo come si chiama…
  • Ad esempio l’app Keepass che uso una volta ti richiedeva di installare un’altra app per fornire le funzionalità di accesso ai file ma ora non serve più perché usa quella di sistema che è appunto quella che dici.
  • Tocca l’icona “Luce”, quindi usa l’apposito cursore per modificare il livello di luminosità dell’immagine.
  • Se non ti piace il metodo sopra, hai un’altra opzione per scaricare alcune app di acquisizione dello schermo di terze parti che abilitano questa funzione.
  • Questi sono tutti i metodi che si possono usare per potertogliere il suono dello screenshot su Android.

Inserisci le nuove misure (per esempio 200%) e premi il pulsante “OK”.È possibile variare le dimensioni sia in pixel sia in percentuale. Se hai bisogno di un livello di precisione molto elevato, è consigliabile effettuare le modifiche in pixel. Premi contemporaneamente https://xiaomilatestnews.com/notizie/gli-xiaomi-mi-band-non-hanno-rivali-da-4-anni-sono-i-braccialetti-pi-venduti/ il tasto per abbassare il volume e quello di accensione (“Power”). Le persone alle prime armi si possono trovare in difficoltà https://xiaomilatestnews.com/xiaomi-dettaglia-le-ragioni-delladdio-al-nome-mi-e-chiarisce-quando-sar-implementato/ quando gli viene richiesto di eseguire uno screenshot delle schermate visualizzate, per catturare/fotografare lo schermo, sul loro smartphone. In realtà si tratta di un’operazione molto semplice da eseguire, l’importante è conoscere il metodo e/o la giusta combinazione di tasti. È possibile editare anche screenshot eseguiti in precedenza e già presenti nel rullino del dispositivo.